Aiuti alle imprese che investono nella connettività

logo

Altri 300mila euro per le imprese scaligere. Li mette a disposizione la Camera di Commercio da oggi a fine anno per investimenti in tecnologie di banda larga e connettività di rete. «Le autostrade digitali possono aiutare le aziende a veicolare informazioni», afferma in una nota Alessandro Bianchi, presidente della Camera di Commercio «e sono uno strumento efficace per aggirare, anche se non per superare, i disagi alla circolazione delle merci e delle persone dalla cronica carenza infrastrutturale italiana».

Secondo il rapporto della Broadband Commission dell’Onu, si legge lella nota dell’ente, nel 2012 l’Italia era al 29° posto al mondo per diffusione della banda larga. I dati della Commissione Ue di quest’anno dicono che in Italia la banda larga veloce è disponibile solo per il 14% delle utenze, mentre la media Ue è 53%. «Il digital divide va superato per consentire alle imprese di affacciarsi all’e-commerce con un hardware adeguato. Il commercio elettronico è l’unico mercato che continua a crescere in modo esponenziale: un mercato da 12,8 miliardi di euro solo in Italia», sostiene Bianchi.

Secondo il rapporto Italia 2013 di Eurispes, nel mondo più di 2 miliardi di persone sono collegate alla Rete, il 78% della popolazione Usa e il 64,5% di quella europea navigano con vari dispositivi. Gli italiani online sono 26 milioni e 13 milioni hanno effettuato almeno un acquisto online. Entro il 2013 il giro d’affari del settore e-commerce business to consumer supererà un trilione di euro. Per questo la Camera di Commercio, dal 2012 promuove le iniziative di investimento in questa tecnologia.

Il bando è rivolto a imprese con sede legale nel Veronese e che tra il giorno successivo alla presentazione della domanda e il 31 dicembre 2014 investano non meno di 1.000 euro nella connettività di rete. Il contributo massimo per impresa è 12.500 euro che salgono a 15.000 se l’impresa è giovanile o femminile. La presentazione delle domande va fatta solo attraverso la piattaforma web Telemaco, cui bisogna registrarsi. Informazioni e testi dei bandi sono consultabili al link http://www.vr.camcom.it/page.jsp?id_menu=6671&show=view&tipo_content=GENERICO&label_content=I+contributi+2013+della+Camera+di+Verona.

Rimane aperto fino al 31 dicembre il bando per i contributi all’occupazione giovanile e femminile.

(fonte L’Arena)

Questa voce è stata pubblicata in Finanziamenti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...