Il DUVRI: quando e come? Il documento INAIL per una corretta elaborazione

L’art. 26 del d.l. 81/08 e s.m.i. ha introdotto per il Datore di Lavoro Committente l’obbligo di elaborare il Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze, denominato DUVRI, indicando le misure da adottare per eliminare, o ridurre al minimo, i rischi da interferenze in caso di affidamento di lavori, servizi e forniture all’Impresa appaltatrice, o a lavoratori autonomi, all’interno della propria Azienda.

Il DUVRI è un documento unico per tutti gli Appalti e, pertanto, dinamico; di conseguenza tale valutazione deve essere necessariamente aggiornata al mutare delle situazioni originarie, anche in relazione all’esecuzione di attività già appaltate.

Segnaliamo la pubblicazione dell’INAIL “L’elaborazione del DUVRI: valutazione dei rischi da interferenze” dove vengono illustrati i riferimenti normativi su cui si basa l’obbligo di redazione del DUVRI.

Il documento affronta le questioni relative alla classificazione dei rischi da interferenze lavorative e quindi indicate le novità apportate agli adempimenti dal “Fecreto del Fare”.

Indice della pubblicazione INAIL

  • La normativa vigente in materia
  • Il DUVRI: quando e come?
  • I costi della sicurezza nel DUVRI
  • Un possibile modello per la valutazione dei rischi da interferenza
  • Un esempio di valutazione dei rischi da interferenza
  • Bibliografia

Scarica la pubblicazione dell’INAIL

(fonte Necsi)

Questa voce è stata pubblicata in Sicurezza e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...