INCENTIVI INAIL: inoltrati quasi 29mila progetti dalle imprese, dal 30 aprile la seconda fase.

cropped-4054-bando-isi-inail-2013.jpg
La prima fase del Bando ISI che ha visto stanziare 307 milioni di euro a fondo perduto per la realizzazione di interventi di miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro si è conclusa con una massiccia partecipazione da parte delle aziende. Il bando, che ha innalzato al 65% la copertura dei costi ammissibili per ciascun progetto per un importo fino a un massimo di 130mila euro mette a disposizione la somma più alta da quando il progetto è partito nel 2010. Delle richieste presentate, comunica l’INAIL, il 74% interessa progetti per investimenti per la prevenzione degli infortuni sul lavoro, il 10% riguarda l’adozione di modelli organizzativi mentre il 16% la sostituzione di attrezzature messe in servizio prima del 21 settembre 1996.

Partirà il 30 aprile la seconda fase del bando quando tutte le imprese ammesse potranno scaricare dal sito dell’Istituto il codice identificativo da utilizzare per l’inoltro telematico delle domande. Il criterio di attribuzione del finanziamento sarà ancora una volta quello della priorità cronologica di ricezione della domanda, e le aziende che otterranno il contributo dovranno trasmettere entro 30 giorni la documentazione prevista mediante posta elettronica certificata e realizzare gli interventi entro un anno. Per i progetti che richiedono contributi superiori a 30mila euro è possibile avere un anticipo del 50%.

Questa voce è stata pubblicata in Sicurezza e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...