Immobili e sistemi di sicurezza: prevista la detrazione IRPEF al 50%

Per l’installazione sugli immobili di sistemi di sicurezza per contrastare gli atti criminosi è possibile beneficiare della detrazione IRPEF sugli interventi di ristrutturazione edilizia. Il bonus, per le spese sostenute 2018, sarà pari al 50%, mentre dal 2019, salvo proroghe della misura “maggiorata”, la percentuale di detrazione scenderà al 36%. Per fruire della detrazione è necessario che le spese siano pagate esclusivamente mediante bonifico bancario o postale. Quali sono le spese ammissibili? Quali i documenti da conservare?

Impianti di allarme, montaggio di porte blindate o rinforzate, installazione di telecamere anti rapina, rafforzamento, sostituzione o installazione di cancellate o recinzioni murarie degli edifici.
Sono alcuni dei lavori finalizzati a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi agevolabili con l’agevolazione fiscale IRPEF sugli interventi di ristrutturazione edilizia.
Il bonus, a carattere permanente, è disciplinato dall’art. 16-bis del TUIR e per le spese sostenutenel 2018 sarà pari al 50% della spesa sostenuta, fino a un ammontare complessivo delle stesse non superiore al 98.000 euro per unità immobiliare.
Dal 2019, salvo proroghe della misura “maggiorata”, la percentuale di detrazione scenderà 36%, con un massimo di spesa ammessa al beneficio di 48.000 euro.
In applicazione del criterio di cassa, lo sconto compete nel periodo in cui le spese sono sostenute. Pertanto, la detrazione spetta anche se il pagamento delle spese è eseguito in un periodo d’imposta antecedente a quello in cui sono iniziati i lavori o successivo a quello in cui i lavori sono completati.
Questa voce è stata pubblicata in Finanziamenti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...