Consulenti del Lavoro: come adeguarsi al GDPR

In vista dell’approssimarsi della data di piena operatività del GDPR, la Fondazione Studi ha predisposto un vademecum utile alla corretta gestione, da parte dei Consulenti del lavoro, dei nuovi adempimenti in materia di privacy.

In allegato al vademecum vengono forniti anche un modello di informativa e un fac simile per la prestazione del consenso al trattamento dei dati, utilizzabili per la gestione del rapporto tra il consulente del lavoro e il cliente. Infine la Fondazione Studi CDL ha elaborato una check list riepilogativa degli adempimenti e degli obblighi in materia di privacy.

Approfondimento_FS_02052018_Vademecum_Privacy

Questa voce è stata pubblicata in Privacy e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...