SENTENZE | Il lavoratore esperto è responsabile degli infortuni degli apprendisti

Un tema di attualità riguarda il rapporto nei luoghi di lavoro tra apprendisti e lavoratori. In particolare, oggi ci occupiamo delle responsabilità di colui al quale è affidata la formazione di un apprendista in caso questi subisca un infortunio sul lavoro.

Per l’analisi di questo rapporto prendiamo in esame la Sentenza della Corte di Cassazione n.19435/2017 che si è espressa proprio in merito alla cosiddetta responsabilità solidale (art 1294 c.c.) nel caso in cui l’infortunio fosse determinato da più soggetti ognuno dei quali contribuente allo stesso con la propria condotta.

Il caso in esame vedeva protagonista un apprendista che sfortunatamente perse la vita rimanendo folgorato durante l’allacciamento di un impianto telefonico.

Il fatto si svolse in presenza di un operaio con diversi anni di esperienza alle spalle.

In primo grado di giudizio le figure condannate per l’evento furono la ditta per la quale l’apprendista era assunto, la ditta appaltatrice dei lavori e l’operaio di cui sopra e, benché la sentenza fosse stata impugnata proprio dall’operaio presente nel luogo dell’incidente portando come difesa anche il fatto di essere assunto da poco e con un contratto a termine, la Corte di Appello respinse il ricorso assumendo che proprio all’operaio esperto era stata affidata la sorveglianza e la formazione del lavoratore che, tra l’altro, risultava minorenne il giorno dell’incidente.

L’approfondimento della Cassazione

Un ulteriore elemento di fondamentale importanza è il fatto che il lavoratore responsabile dell’apprendista aveva ricevuto la qualifica di preposto di fatto (anche se non aveva ricevuto formazione in questo senso) ed era quindi da considerarsi caposquadra e responsabile in caso di infortunio in quella circostanza.

Importante evincere quindi da questa sentenza che:

preposto può essere anche ci esercita in funzione di caposquadra in una piccola compagine di lavoratori.

(fonte Necsi)

Questa voce è stata pubblicata in Sicurezza e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...